Dimagrire con i dolci, si può!

0
4185

Quando pensiamo ai dolci ci vengono subito in mente grassi e zuccheri, ma in realtà non è sempre così.

Anche nelle diete più rigide, grassi e zuccheri non devono mancare perchè fanno bene non solo al nostro umore ma anche al nostro benessere.

Il momento migliore in cui consumare dolci è la mattina a colazione, in quanto facendo colazione si attiva il metabolismo. Inoltre, una buona colazione migliora le funzionalità del cervello: nell’arco della giornata si è più attenti, lucidi e si lavora meglio.

Quindi qual è la mia colazione ideale? Latte vegetale, frutta e cereali sono sicuramente la mia certezza, ma da poco ho scoperto una torta molto leggera e buona che mi accompagna tutte le mattine. Voglio condividerla con voi 😉

La torta all’acqua

  • Acqua naturale, a temperatura ambiente 330 g
  • Farina 00 300 g
  • Zucchero 200 g
  • Lievito in polvere per dolci 16 g
  • Olio di semi 90 g
  • Vanillina

Per preparare la torta all’acqua iniziate versando la farina con il lievito in una ciotola. In un’altra ciotola versate lo zucchero ed aggiungete l’acqua a temperatura ambiente mescolando con la frusta e far sciogliere lo zucchero. Versiamo l’olio di semi, aggiungiamo la bustina di vanillina e mescoliamo. Infine, uniamo la farina setacciata all’emulsione di acqua zucchero e olio poco per volta e sempre mescolando bene per evitare che si formino grumi.



Dopo aver aggiunto tutta la farina versiamo il composto in uno stampo da 24 cm di diametro foderiamolo con carta da forno (io ho usato lo stampo in silicone) e versiamoci sopra l’impasto ottenuto ed inforniamo nel forno statico già caldo a 180° per 50 minuti. Ricordiamoci di fare sempre la prova stecchino. Se vogliamo la possiamo guarnire con una spolverata di zucchero a velo.

Rivediamo i passaggi principali:

Volendo, potremmo apportare delle varianti aggiungendo del cacao amaro o del caffè.

La nostra torta all’acqua è pronta per essere mangiata! 😉

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here